Macchine Elettriche

Tu sei qui:

Trazione e motori per trazione

Condizioni come ricevuto
Condizioni come ricevuto

Il motore elettrico è una soluzione molto utilizzata nel settore ferroviario nei motori di trazione nelle locomotive. Anche una macchina elettrica può comunque guastarsi, causa influenze esterne oppure da usura. Quando è necessario sostituire il motore ma un motore identico non è più disponibile sul mercato, il settore delle macchine elettriche di BENNING è in grado di proporvi una soluzione.

La foto sotto vi mostra ad esempio parti di motore che devono essere sostituite perchè danneggiate. La foto di destra mostra uno statore di una locomotiva. In questo caso si è verificato un cedimento del cuscinetto che ha causato il danneggiamento del nucleo dello statore. La ricostruzione dei nuovi componenti richiede la disponibilità di documentazione costruttiva dettagliata delle parti, non essendo più disponibili, BENNING ha smontato la parte, misurata e ricostruita identica alla precedente documentandola completamente. Grazie alla nuova documentazione è stato completamente rifatto lo statore.  Dopo il test finale della macchina un motore con oltre vent’anni di vita è stato completamente rigenerato e pronto per riprendere il proprio servizio in locomotiva.

Ricostruzione dei lamierini

Le macchine elettriche generano un campo magnetico attraverso il passaggio di corrente negli avvolgimenti in rame. Questi avvolgimenti sono inseriti nelle cave dei lamierini del motore. Se il nucleo dei lamierini è danneggiato, è necessario l’intervento dell’officina BENNING . L’elevata precisione delle macchine BENNING per lo stampo e la realizzazione di nuovi lamierini utilizzando macchine a basso consumo con taglio laser.

Per Ulteriori Informazioni

contatto: Johannes Dyhringer
telefono: +49 2871 93 427
e-mail: j.dyhringer@benning.de

Cataloghi
Casi studio